Libri in festa poesie e frasi

Libri in festa

Festa dei lettori – Festa del libro – Giornata della lettura

Poesie, frasi

libri in festa

Poesie e filastrocche

Filastrocca dei libri

Aprili piano, aprili forte,
aprili come se fossero porte,
porte che danno su enormi saloni,
su scale a chiocciola o lunghi scaloni,
su sottoscala e sgabuzzini,
boschi fatati o magazzini,
cucine di nonne, fucine di streghe,
in cima ai monti, nel mare per leghe.
Sfoglia ogni pagina con gran cautela,
lì c’è una buca, qui una ragnatela.
Fa’ attenzione a insidie e tranelli,
goditi i prati, le feste, i ruscelli.
Dentro ogni libro c’è un sacco da fare:
cose da leggere e da immaginare,
cose stranissime e da imparare,
parole nuove e storie rare,
poi corri fuori e comincia a giocare.

pulsante 20

Un bambino che legge

Un bambino che legge
si dimentica dei piedi,
ha schegge di luce
negli occhi ardenti.

Un bambino che legge
è un bambino che va lontano
senza che nessuno
lo tenga per mano.

(Angelo Petrosino)

pulsante 20

Libri in filastrocca 

I miei libri sanno a memoria

qualsiasi storia:

sanno quella degli indiani,

dei pellirossa e degli africani,

dei pirati, dei corsari,

dei beduini che vanno nel deserto

a cavallo dei cammelli e dei dromedari.

Loro sanno tutti i perché:

perché la luna c’è e non c’è,

perché il sole scompare

in fondo al mare,

perché la neve cade

e dove vanno a finire tutte le strade.

Sui miei libri ci sono pure

le figure:

a sfogliarli, come niente

si conosce tutta la gente.

Se in casa mia sono solo, non mi lagno:

con la mia libreria

io sono sempre in buona compagnia.

(Gianni Rodari)

pulsante 20

 Se i libri fossero

Se i libri fossero di torrone,
ne leggerei uno a colazione.
Se un libro fosse fatto di prosciutto,
a mezzogiorno lo leggerei tutto.
Se i libri fossero di marmellata,
a merenda darei una ripassata.
Se i libri fossero frutta candita,
li sfoglierei leccandomi le dita.
Se un libro fosse di burro e panna,
lo leggerei prima della nanna.

 (Roberto Piumini)

pulsante 20
Canzone dei libri 

Prendine uno in mano,

aprilo piano piano,

scopri le bianche pagine segrete,

scopri le lunghe fitte righe nere,

scopri le sue figure colorate:

un libro è un’avventura di piacere.

Ogni pagina, voltando,

ogni pagina, leggendo:

ogni pagina gustata:

leccandosi le dita.

Sfoglialo lentamente,

mangialo con la mente,

un libro ti racconta fiabe e storie,

ti porta in volo insieme agli aquilotti,

mescola insieme cose allegre e serie,

è silenzioso ma pieno di botti.

Ogni pagina, voltando,

ogni pagina, leggendo:

ogni pagina gustata:

leccandosi le dita.

Amico prediletto,

portalo nel tuo letto,

un libro è sempre pronto da guardare,

come uno specchio che ti fa vedere,

quello che sei capace di pensare,

quello che sei capace di volere…

Ogni pagina, voltando,

ogni pagina, leggendo:

ogni pagina gustata:

leccandosi le dita.

(Roberto Piumini)

pulsante 20

Frasi sui libri

I genitori ti insegnano ad amare, ridere e correre. Ma solo entrando in contatto con i libri, si scopre di avere le ali.
(Helen Hayes)

pulsante 20

 Un libro sogna. Il libro è l’unico oggetto inanimato che possa avere sogni.
(Ennio Flaiano)

pulsante 20

 Niente di più bello di un bel libro, nel mondo.

(Joseph Joubert)

pulsante 20

 Un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi.
(Franz Kafka)

pulsante 20

 I libri sono gli amici più tranquilli
e costanti, e gli insegnanti più pazienti.
(Charles W. Eliot)
pulsante 20
Apri un libro e comincia a leggere…
troverai la felicità.
pulsante 20
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro:
leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)

pulsante 20
Si scrive soltanto una metà del libro,
dell’altra metà se ne deve occupare il lettore.
Joseph Conrad

pulsante 20
Ci sono crimini peggiori del bruciare libri.
Uno di questi è non leggerli.
Josif Brodskij
pulsante 20
Un libro è un regalo che puoi aprire
ancora e ancora.
(Garrison Keillor)

pulsante 20
Una stanza senza libri
è come un corpo senza anima.
(Marco Tullio Cicerone)
pulsante 20
I libri, loro non ti abbandonano mai.
Tu sicuramente li abbandoni
di tanto in tanto,
i libri, magari li tradisci anche,
loro invece non ti voltano mai le spalle:
nel più completo silenzio e con immensa umiltà
ti aspettano sullo scaffale.
(Ama Oz)

pulsante 20
Quando penso a tutti i libri
che mi restano da leggere,
ho la certezza di essere ancora felice.
(Jules Renard)
pulsante 20
Un uomo che legge ne vale due.
(Valentino Bompiani)
pulsante 20
Se un amico vi regala un libro
è veramente un amico.
(Roberto cerati)

pulsante 20
Una casa senza libri
è come una stanza senza finestre.
(Heinrich Mann)

pulsante 20

 
Precedente Libri in festa Successivo Festa dei nonni Lavoretti

Lascia un commento

*