Poesie

angol logo

Poesie

Buon compleanno Italia

Buon compleanno Italia

generosa terra che ammalia,

festeggiamo la tua unificazione

con grande rispetto e commozione.

Ricordiamo grandi personaggi,

valorosi eroi e uomini saggi:

Giuseppe Garibaldi, il più popolare,

delle sue gesta ci fu un gran parlare,

dei due mondi il mitico eroe

che regalò al popolo infinite gioie.

Memorabile l’impresa dei Mille,

paragonabile a quelle di Achille.

E il Mazzini politico rivoluzionario,

filosofo e patriota straordinario,

della Giovane Italia fu il fondatore

e dell’unificazione il promotore.

E poi il colto conte Cavour, il buon Camillo

pronto a risolvere ogni cavillo.

Infine il Re Vittorio Emanuele

a cui il ministro fu sempre fedele.

Sono i padri dell’Italia nostra

che oggi, e non solo, si mette in mostra.

Vogliamole bene grandi e piccini

E più che mai stiamo vicini

per conservarla sempre in salute

è la nostra Patria, non si discute!

Andreina DeGregorio

pulsante 20

Una città senza barriere

Costruiamo una città su misura

Dove nulla ci fa più paura,

una città con spazi aperti

dove niente può fermarti,

una città pensata per i cittadini,

adatta sia agli adulti che ai bambini,

una città più sicura e vivibile

anche per l’anziano e per il disabile.

A dirlo sembra un traguardo lontano

Come raggiungere il pianeta Urano,

ma se ci impegniamo e ci diamo da fare

ogni barriera potremo annullare.

Allora si che le città saranno più belle

Anche se viste da una sedia a rotelle.
A cosa serve la nostra grande civiltà

Se non a dare a ciascuno gioia e serenità?

Perché non sia per pochi fortunati,

ma per tutti quelli che al mondo sono nati.

Andreina DeGregorio

 

Lascia un commento

*